Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 41-bis

Art. 41-bis 1. I professionisti incaricati della redazione di un piano regolatore generale o di un programma di fabbricazione possono, fino alla approvazione del piano regolatore generale o del programma di fabbricazione, assumere nell’ambito del territorio del Comune interessato soltanto incarichi di progettazione di opere ed impianti pubblici. 2. Ogni violazione viene segnalata al rispettivo […]

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 41 – Sanzioni penali

Art. 41 Sanzioni penali (1) (1) Così sostituito dall’art. 13, L. 6 agosto 1967, n. 765. 1. Salvo quanto stabilito dalle leggi sanitarie, per le contravvenzioni alle norme dei regolamenti locali di igiene, si applica: a) l’ammenda fino a lire 1.000.000 per l’inosservanza delle norme, prescrizioni e modalità esecutive previste nell’art. 32 primo comma; b) […]

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 40 – Oneri e vincoli non indennizzabili

Art. 40 Oneri e vincoli non indennizzabili 1. Nessun indennizzo è dovuto per le limitazioni ed i vincoli previsti dal piano regolatore generale nonché per le limitazioni e per gli oneri relativi all’allineamento edilizio delle nuove costruzioni (1). ——————– (1) Dopo la sentenza n. 55 del 9-29 maggio 1968, con la quale la Corte costituzionale […]

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 39 – Lavori di miglioramento eseguiti dopo l’approvazione del piano particolare

Art. 39 Lavori di miglioramento eseguiti dopo l’approvazione del piano particolare 1. Agli effetti della determinazione della indennità di espropriazione non si tiene conto degli aumenti di valore dipendenti da lavori eseguiti nell’immobile dopo la pubblicazione del piano particolareggiato, a meno che i lavori stessi non siano stati, con le modalità stabilite dal regolamento di […]

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 38 – Valutazione dell’indennità per le aree urbane espropriabili

Art. 38 Valutazione dell’indennità per le aree urbane espropriabili 1. Per la determinazione dell’indennità di espropriazione delle aree di cui all’art. 18, non si terrà conto degli incrementi di valore attribuibili sia direttamente che indirettamente all’approvazione del piano regolatore generale ed alla sua attuazione.

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 37 – Rinvio alla legge generale sulle espropriazioni per pubblica utilità

Art. 37 Rinvio alla legge generale sulle espropriazioni per pubblica utilità 1. Per le espropriazioni dipendenti dall’attuazione dei piani regolatori approvati in base alla presente legge la relativa indennità sarà determinata a norma della legge 25 giugno 1865, n. 2359, salvo il disposto degli articoli seguenti.

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 36 – Approvazione dei regolamenti edilizi comunali

Art. 36 Approvazione dei regolamenti edilizi comunali (1) (1) Così sostituito dall’art. 12, L. 6 agosto 1967, n. 765. 1. I regolamenti edilizi dei Comuni sono approvati con decreto del provveditore regionale alle opere pubbliche sentita la Sezione urbanistica regionale e la competente Soprintendenza entro il termine di 180 giorni dalla presentazione. 2. Il Ministro […]

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 35 – Termine per uniformare i regolamenti edilizi comunali alle norme della presente legge

Art. 35 Termine per uniformare i regolamenti edilizi comunali alle norme della presente legge 1. I Comuni che hanno un regolamento edilizio sono tenuti ad uniformarlo alle disposizioni della presente legge entro sei mesi dalla sua entrata in vigore. 2. Qualora entro sei mesi dall’entrata in vigore della presente legge, non sia stato adempiuto a […]

Legge 17/08/1942, n. 1150 – Art. 34 – Programma di fabbricazione per i Comuni sprovvisti di piano regolatore

Art. 34 Programma di fabbricazione per i Comuni sprovvisti di piano regolatore 1. I Comuni sprovvisti di piano regolatore dovranno includere nel proprio regolamento edilizio un programma di fabbricazione, con l’indicazione dei limiti di ciascuna zona, secondo le delimitazioni in atto o da adottarsi, nonché con la precisazione dei tipi edilizi propri di ciascuna zona. […]